Perché www.ternibori.org? Terni bori significa giovane sposa in lingua rom. Sposati Quando sarai pronta è un progetto europeo che lavora sul tema del matrimonio precoce delle ragazze Rom e Sinti. Il matrimonio delle adolescenti si traduce in: niente scuola, niente lavoro, rischi per la salute, povertà. E’ importante che le istituzioni e la società civile riconoscano che questo sia una priorità trasversale nella Strategia Nazionale di Inclusione dei Rom e Sinti.

Partner del progetto sono associazioni di donne attiviste Rom che hanno deciso di impegnarsi per indurre un cambiamento nella tradizione delle famiglie Rom, lavorano per le pari opportunità e l’empowerment delle donne, attraverso il lavoro nelle comunità, per la promozione dell’educazione e della formazione e teatro sociale.

Scarica la scheda del progetto in italiano.

workshop dell progetto HASP organizzato dal fondazione risorsa donna

workshop del progetto HASP

 

15 novembre 2017 a Roma , partecipazione al workshop dell progetto HASP organizzato dal Fondazione Risorsa donna. Partecipanti : esperti sula questa tematica. Dove   Saska Jovanovic e presentata il progetto mwyar e il loro rapporto finale.

 

presentazione del presidente della associazione Romni onlus il rapporto del progetto MWYAR

 

 

                                                                                    


HASP Project – Honour Ambassadors against Shame Practices Formazione sulla violenza fondata sull'onore

presentazione del mwyar

Formazione sulla violenza fondata sull’onore

28 Ottobre / 18 Novembre 2017 alla Facoltà di Medicina e Psicologia – Sapienza Università di Roma Aula 14 – Via dei Marsi 78, 


Conferenza Finale Italia - Interventi

Alla conferenza finale di presentazione dei risultati del lavoro svolto in Italia, Roma, 23 maggio 2017, sono intervenuti:

Saska Jovanovic, Coordinatrice Italia sul tema: Lavoro nelle comunità Rom, il metodo, le barriere.

Concetta Sarachella, partner Cooperativa Romano Drom, sul tema: Lavoro nelle comunità Sinti: le motivazioni, le priorità.

Radmila Ahmetovich e Lidija Djuric, mediatrici nei campi Rom a Roma: chi siamo e perchè l’abbiamo fatto.

Ion Dimitru, mediatore e attivista Rom: Investire in gioventù: non beneficiari ma cittadini attivi.

Vojislav Stojianovic, mediatore e coordinatore progetto Città di Torino: Rendere operativa la Strategia Nazionale.

Giorgio Bezzecchi, Cooperativa Romano Drom, coordinatore progetto Città di Pavia: Istituzioni pubbliche e comunità Rom: come trasformare la paura nella fiducia.


Read all posts in italian